Crea sito

Ogni giorno vengono scoperte nuove falle di sicurezza in grado di compromettere siti di ogni parte del mondo: sono proprio queste vulnerabilità che i pirati informatici cercano senza sosta, usando i loro software specializzati che scandagliano il Web alla ricerca delle proprie vittime quasi sempre ignare degli attacchi che il loro sito riceve di ora in ora.
I siti sviluppati con WordPress, insieme ai loro componenti (temi e plugin) non sono esenti da questo tipo di minacce, anzi rientrano fra quelli maggiormente bersagliati e richiedono, quindi, forme di prevenzione e difesa efficaci che solo dei plugin specializzati possono garantire.
Questa guida spiega come utilizzare due dei plugin per la sicurezza più potenti oggi disponibili, anche in versione gratuita, per blindare il proprio sito WordPress e nello stesso verificare l’eventuale presenza di codice malevolo già presente. L’utilizzo dei due plugin è illustrato con istruzioni passo a passo corredate da immagini che semplificano ogni operazione, dall’installazione alla configurazione ottimale, comprensibile anche ai meno esperti.

Kindle (Amazon)

Acquista ora!

iPad (iTunes)

Acquista ora!

Android (Google)

Acquista ora!

ePub (Feltrinelli)

Acquista ora!